Mattoni Gialli

Rosvita

Rosvita amigurumi

Il primo Anima(i)letto della raccolta nasce per caso un po’ di tempo fa, per dare un nome e una storia ad una balena di lana (rosa!), realizzata all’uncinetto da Tamina. 

Buona lettura!

La storia comincia con “C’era una volta”,
e qualcuno borbotta che forse c’è ancora,
sul fondo del mare una grotta nascosta,
che di una strana balena è l’amata dimora.

Ha tende ai vetri che son colorate,
uno zerbino per le pinne con scritto su:
‘Benvenuti amici cari, entrate’
e lo steccato bianco e blu.

La padrona di casa si chiama Rosvita,
e quando si tratta di lavorare
preferisce farsi una bella dormita;
balenottera pigra che non vuole migrare.

Rosa ha la testa e rosa ha la coda,
rosa ha la pancia quando si siede.
Lei dice sempre che ‘tanto è di moda’,
a chi la incontra e glielo chiede.

Così accorrono pesci per curiosare,
cavallucci e polpetti giungono a frotte,
ma adesso è tempo di riposare,
Rosvita chiude gli occhi e… shhh, buonanotte.

Testi di Melanto, disegni (e pupazzi!) di Tamina.

Mattoni Gialli

Mattoni Gialli

Il blog di due sorelle, una scrive, l'altra disegna. Entrambe amano i libri e un morbido cane giallo :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su